×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...
Gastronomia

6 piatti tipici torinesi da provare durante le festività natalizie

Secret Torino Secret Torino

piatti tipici torinesi

Quale piatto tipico torinese preferisci?

In Piemonte ci sono dei piatti tipici che vengono apprezzati in tutta Italia. In questo periodo, poi, tornano sulle nostre tavole le pietanze che ci portano indietro nel tempo, a quando eravamo piccoli e il Natale era la festa più attesa dell’anno. Profumi in cucina che ci ricordano i nostri cari e soprattutto dei pranzi felici.

Scopriamo quali sono i piatti tipici torinesi che si preparano a Natale. Tu quale preferisci?

1. Vitello Tonnato

Il vitel tonnè o vitello tonnato è un classico piatto della cucina piemontese. Alcuni lo servono come antipasto e altri come secondo, diciamo che in una festa è un piatto che non può mancare a Torino. È molto facile da preparare: la carne (girello) si fa cuocere nel brodo e poi si taglia a fette molto sottili che vengono ricoperte dalla salsa tonnata. Il vitel tonnè è diventato famoso negli anni 60, quando veniva preparato per grandi occasioni.

2. Insalata russa alla piemontese

L’insalata russa non manca mai a tavola come antipasto. Per prepararla vengono utilizzate le verdure dell’orto (tutte di stagione). Si utilizzano le patate, i piselli, le carote, il tonno, le uova sode e la maionese. Un piatto semplice molto gustoso.

3. Agnolotti al sugo d’arrosto

agnolotti

Gli agnolotti sono tipici della cucina piemontese. Tuttora le nostre nonne preparano in casa questa pasta ripiena di carne. Originariamente era un piatto di campagna preparato per evitare sprechi in cucina. Secondo l’antica ricetta, gli agnolotti piemontesi venivano serviti con un condimento a base di sugo con carne e verdure.

Pubblicità

4. Baccalà fritto

Il baccalà fritto è una vera bontà. Si friggono deliziosi filetti di baccalà e vengono accompagnati da spicchi di mele o di patate. Le mele a fette sono immerse nella pastella e passate nell’olio. In Piemonte sono famose altre due ricette: il baccalà all’insalata e quello in umido.

5. Brasato al barolo

Il brasato al barolo è uno stufato cotto a lungo nel famoso vino rosso. Questo piatto è ricco di sapori e la carne è molto tenera. La carne di manzo, infatti, viene lasciata dodici/ventiquattro ore a marinare nel vino con le verdure e le spezie. La marinatura poi viene utilizzata per cuocere il brasato.

6.  Nuvole di Ghigo

nuvola ghigo
Foto: Pasticceria Ghigo Facebook.

Tra i dolci tradizionali del periodo natalizio a Torino troviamo la “Nuvola di Ghigo”, prodotta dalla storica Pasticceria Ghigo. Un classico Pandoro viene ricoperto con crema di burro e zucchero a velo. Si tratta di un dolce che si scioglie in bocca per la sua morbidezza e che viene preparato con lievito naturale.

Foto principale: Shutterstock