×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...
News

Per comprare casa a Torino servono 4,8 anni di stipendio

A livello nazionale sono necessarie 6,6 annualità di stipendio per comprare casa. Dato in aumento rispetto all'anno precedente.

Secret Torino Secret Torino

torino casa

Torino è una delle città dove occorrono meno annualità

Secondo l’indagine del Gruppo Tecnocasa, per comprare casa a Torino servono 4,8 anni di stipendio (2,3 annualità in meno rispetto al 2009). Con questo dato Torino si piazza al sesto posto nella lista delle 10 città italiane esaminate dal gruppo immobiliare.

Al primo posto troviamo Milano, la città più cara (servono 11 anni di stipendio per comprarsi casa). Al secondo posto troviamo Roma. Nella capitale un lavoratore può comprarsi casa dopo 9,3 anni di stipendio. Seguono poi Firenze e Bologna, dove il sogno di una casa di proprietà si avvera dopo (rispettivamente) 9 e 7,8 anni di retribuzioni.

L’analisi dell’Ufficio studi di Tecnocasa prende in considerazione i dati relativi al prezzo al metro quadro di un immobile medio usato, raccolti dalle agenzie affiliate nelle grandi città e rilevati a dicembre 2019, e sulle retribuzioni contrattuali annue di cassa per dipendente, al netto dei dirigenti, a tempo pieno per attività economica e contratto, al lordo delle trattenute fiscali e previdenziali, ricavate dalla banca dati Istat. Il valore finale della retribuzione è una stima. Per lo studio si è ipotizzato che il reddito fosse destinato interamente all’acquisto di un’abitazione di 85 mq.

Pubblicità

Secondo l’analisi di Tecnocasa, le città dove occorrono meno anni sono Genova e Palermo, dopo (rispettivamente) 3,7 e 3,6 anni di retribuzioni si può comprare casa.