×

DIGITA NELLA TUA RICERCA E PREMI ENTER

Caricamento in corso...
Cultura

È così che rendi il tuo balcone a misura di ape

Secret Torino Secret Torino

piante api

Anche noi possiamo fare la nostra parte per salvare le api

La primavera è già arrivata e le nostre amiche api si stanno risvegliando, riprendendo così il lavoro di bottinatura ed impollinazione. Negli ultimi anni abbiamo capito quanto siano importanti questi insetti per la natura e per l’uomo, quindi dobbiamo proteggerli. Ecco perché ci piacerebbe darti due consigli su come rendere il tuo balcone a misura di ape…

La cosa più importante: pianta piante amiche delle api

Alle api non piace tutto ciò che ha un buon profumo. Vale quindi la pena saperne di più sulle loro preferenze. In generale, alle api piacciono i fiori selvatici. Sembrano particolarmente belli e sono un’alternativa economica ad altre piante da balcone. Per salvare le nostre amiche bisogna scegliere i fiori in base alla quantità di nettare e polline che possono offrire. Sapevi che un terzo del nostro cibo dipende dall’opera di impollinazione di questi insetti?

Sii una buona padrona di casa: costruisci un hotel per le api!

Puoi attaccare una casetta per insetti nel tuo balcone in modo che le api non debbano andare lontano dai tuoi fiori per nidificare. I cosiddetti “hotel delle api selvatiche” possono essere acquistati o semplicemente costruiti in casa. Il favo viene ricreato con il legno e le api si sentono come a casa. Sii una buona padrona di casa e dai alle api un posto tranquillo per la nidificazione.

Pubblicità

Bisogna fare attenzione a distinguere vespe e api. Riconosciamo le nostre amiche api perché pelose e con un corpo tozzo, invece le vespe sono senza peli e il distacco tra torace e addome è più marcato. Quest’ultime possono rappresentare un pericolo sia per l’uomo che per la natura, a differenza delle api. Pensa che la Vespa Velutina va proprio a caccia di api per sfamarsi, distruggendo interi alveari!

Se vuoi approfondire sul fantastico mondo delle api, ti consigliamo di seguire B., l’ape influencer in difesa della biodiversità. Il profilo Instagram è stato creato dalla Fondation de France con l’obiettivo di raccogliere fondi e finanziare azioni per salvaguardare le api, insetti a rischio estinzione.